• slider hotel

Visitare Maratea, significa immergersi letteralmente nella natura, tra mare e terra, lo scenario che offre è a dir poco straordinario, ma quando si parla di Maratea, si parla anche di cultura, di storia, di leggenda.Maratea, conosciuta anche come la Perla del Tirreno, è nota anche come la " Città delle 44 Chiese" quante sono le chiese e in generale i luoghi di culto presenti nel territorio.

 Nel centro storico troviamo alcune delle chiese più antiche della città come:

- la Chiesa di San Vito, risalente all'XI e XII secolo

-la Chiesa di Santa Maria Maggiore

-la Chiesa dell'Addolorata

-la Chiesa dell'Immacolata, dai cui sotterranei sono riemersi i resti della Chiesa di San Pietro.

Inoltre, troviamo la Chiesa dell'Annunziata, caratteristica all'esterno per il suo campanile, dalla cupola rivestita di maioliche verdi e gialle e dai due leoni in pietra di epoca medievale. All'interno ritroviamo diverse opere d'arte come la Pala d'Altare, raffigurante l'Annunciazione attribuita a Simone da Firenze.

Oltre queste chiese, ricordiamo anche:

- il Convento dei Minori Osservanti

- la Chiesa del Rosario,

- la chiesa di Sant'Antonio,

- parte del Convento dei Cappuccini e le Cappelle affrescate con dipinti rinascimentali

-  la piccola chiesa del Calvario.  

Infine, non possiamo non parlare della Basilica di San Biagio e del Cristo Redentore

Edificata seconda la tradizione su un antico tempio pagano, la Basilica di San Biagio, è situata sulla cima più alta della città vecchia di Maratea, chiamata Castello o Maratea Superiore. La Basilica di San Biagio custodice al suo interno diverse opere d'arte come l'affresco della Madonna del Melograno e bassorilievi in marmo raffiguranti l'Annunciazione e la Madonna della Sapienza. Nella Cappella, all'interno dellal Basilica, sono custodite le reliquie di San Biagio, il protettore della città, a cui è dedicata una bellissima festa patronale nella seconda domenca di maggio. Dalla Basilica si raggiunge in pochi passi la Statua che è diventata, insieme alla Basilica, il simbolo di Maratea, Il Cristo Redentore. E' possibile scorgere la statua del cristo di Maratea, alta 22 metri,  da ogni angolo della costa. Proprio grazie alla sua imponenza e alla sua bellezza, la statua del Cristo è diventata un'importante meta turistica.

 

questo articolo è stato redatto per conto dell'Hotel Ristorante Borgo La Tana di Maratea. 

 

Booking Online

Arrivo:

Partenza:

Adulti:

Infanti (0-5 anni):

Contatti

Hotel Ristorante Borgo La Tana, 22
Contr. Castrocucco, Via dell'amicizia,
85046 Maratea (Pz) , Basilicata

Tel. (+39)0973.871720-871770-871761
Cell (+39) 328.3365300
Email: latana@tiscali.it

Coordinate
latitudine: 39.936395
longitudine: 15.7643

facebook 1  twitter  instagram logo

 

Meteo

 

 

 

 

WiFi-Free

 

DEPLIANT 

   1453220483 brochure design

Newsletter

    Iscrivendoti riceverai news su:

               last minute

            offerte e eventi

Newsletter button

 

virtual tour